Il Museo Ferroviario di Trieste

Il Museo Ferroviario si trova nell'area di quella che fu la prima stazione della ferrovia a scartamento ridotto della Parenzana a Trieste, in Campo Marzio, ex stazione ferroviaria di Sant'Andrea. La prima stazione di Sant' Andrea fu costruita nel 1887 e nel corso degli anni divenne anche la stazione principale del Porto petroli di S. Sabba (1889) e per il tracciato ferroviario della Parenzana (1902).

Il museo fu costituito nel 1975 da un gruppo di entusiasti e da ferrovieri, per creare un luogo d’incontro per gli amanti della ferrovia. Tutto ciò che si può vedere nel museo è il risultato dell’opera di volontariato dei suoi membri. L’obiettivo primario era di aprire un centro nella vecchia stazione abbandonata di Campo Marzio a Trieste per la conservazione di materiale storico ferroviario con la speranza diventasse un museo vero, dedicato alla storia dei trasporti ferroviari a Trieste e nei dintorni.

Tale desiderio si realizzò l’8 marzo 1985, quando fu inaugurato anche il vero museo. Negli anni la collezione si è arricchita tant’è che oggi c'è troppo poco spazio per poter esibire tutti i reperti storici, raccolti in questi 35 anni.

Museo Ferroviario di Trieste Campo Marzio

Via Giulio Cesare 1
34123 Trieste
Italia
T: +39 403794185
www.museoferroviariotrieste.it